È possibile effettuare gli esami in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale o da privati
Al momento dell'ingresso occorre munirsi dell'apposito tagliando elimina code con il numero di turno e attendere di essere chiamati.

  1. Paziente che si avvale dell'assistenza a carico del SSN

    Il Paziente che si avvale dell'assistenza a carico del SSN deve presentarsi munito di regolare impegnativa rosa rilasciata dal proprio Medico Curante e della tessera sanitaria.
    L'impegnativa deve contenere obbligatoriamente:

    • Nome, Cognome
    • Data di nascita
    • Codice fiscale
    • Codice di esenzione (se avente diritto)
    • Diagnosi o sospetto clinico
    • Massimo di 8 esami per ciascuna ricetta

    Non possono essere accettate impegnative con data successiva a quella del prelievo.
    Alcune categorie di pazienti sono esenti dal pagamento del ticket sanitario.

  2. Paziente solvente

Le prestazioni possono essere richieste anche con ricetta bianca dello Specialista o verbalmente. In questi casi la prestazione si intende a pagamento e verrà applicata la tariffa del Laboratorio (che è comunque molto simile e nella maggior parte dei casi identica a quella del tariffario del SSN).

I campioni di urine, urine delle 24 h e feci potranno essere consegnati direttamente alla reception. In caso di necessità, i contenitori relativi possono essere richiesti al Laboratorio nei giorni precedenti la prestazione.

È inoltre possibile, previa prenotazione telefonica, richiedere il prelievo a domicilio (tel. 0836 561177 dalle ore 17 alle ore 19)