nome analisi:
Anti Varicella-Zooster IgG (S)
metodo:
EIA
codice nazionale:
91271
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 100 μl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 7 gg
a -20°C: 3 mesi
unità di misura:
U/L
valori di riferimento:
non immune = assenti
immune = presenti
valore soglia: 100 U/L
valori borderline: 50 - 100
tempi per refertazione:
48h
note:
descrizione:

Il virus della Varicella Zoster (VZV) appartiene alla famiglia degli Herpesviridae, è ubiquitario ed è la causa di una delle più frequenti malattie esantematiche, la varicella. La varicella è il risultato della prima infezione; il virus penetrato per via aerea, dopo 14-21 giorni di incubazione raggiunge l'organo bersaglio che è la cute. Dopo l' infezione primaria il virus resta allo stato latente  e può riattivarsi in situazioni di calo immunitario, causando l'Herpes Zooster (comunemente detto fuoco di sant'Antonio).
Durante l'infezione acuta nell'individuo si evidenzia un aumento degli anticorpi specifici di classe IgM, seguito dall'aumento delle IgG, che permangono tutta la vita.
Indicazioni cliniche
Sospetta infezione, verifica dello stato immunitario .