nome analisi:
Ammonio (P)
metodo:
DRYCHEMISTRY
codice nazionale:
90075
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL
contenitore:
Provetta: TV tappo viola
stabilità:
a 2-8°C: 2 h
a -20°C: 24 h
unità di misura:
μg/dL
valori di riferimento:
10 – 80
tempi per refertazione:
In giornata
note:

Il prelievo va eseguito in Laboratorio. Se ciò è impossibile, la provetta va posta in ghiaccio e recapitata al massimo entro 1 h.

descrizione:

L'ammoniaca  è un prodotto finale del metabolismo delle proteine che si forma per azione dei batteri sulle proteine contenute nell'intestino e per idrolisi della glutamina nei reni .
Lo ione ammonio libero è altamente tossico per il sistema nervoso centrale: il fegato si incarica di neutralizzarlo convertendolo ad urea, che viene poi eliminata nelle urine.  Una dieta ricca di proteine tende ad aumentarne la concentrazione; una dieta scarsa o vegetariana tende a diminuirla.
Un aumento si osserva in caso di patologia epatica grave, uremia, infezioni del tratto urinario con stasi, sindrome di Reye, errori congeniti del metabolismo compresi deficit enzimatici nel ciclo dell'urea, sindrome da iperornitinemia-iperammoniemia-ipercitrullinuria, nutrizione parenterale, ureterosigmoidostomia, terapia con sodio valproato. 

L