nome analisi:
Citrato (dU)
metodo:
Enzimatico
codice nazionale:
digiuno:
NO
prelievo:
Urine: 24 h
contenitore:
Provetta: CU24 (contenente circa 10 mL di HCl 6N come conservante stabilizzante)
stabilità:
a 2-8°C: 12 h
a -20°C: 2 mesi
unità di misura:
mg/24h
valori di riferimento:
Uomini: 100 - 900
Donne: 250 - 1150
tempi per refertazione:
4 giorni
note:

Occorre la raccolta delle urine 24h acidificata con circa 10 mL di HCl  6N. Vedere istruzioni nella sezione: Esami Speciali - Raccolta urine 24 ore. Chiedere il contenitore in laboratorio.

descrizione:

Significato Clinico:

Il citrato è il principale inibitore della formazione di calcoli renali.

Si combina con il calcio nel lume dei tuboli renali e forma un complesso solubile: in questo modo riduce la disponibilità del calcio a formare cristalli con l'ossalato e inibisce la successiva formazione di aggregati di questi cristalli a formare calcoli.

Una ridotta escrezione urinaria di citrato è un fattore di rischio per la formazione di calcoli, in associazione ad una escrezione aumentata di calcio, ossalati, urati.