nome analisi:
Anticorpi anti-Sostanza Intercellulare (S)
metodo:
IFA
codice nazionale:
NC
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 500 μl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 6 gg
a -20°C: 3 mesi
unità di misura:
valori di riferimento:
Assenti
tempi per refertazione:
4 gg
note:
descrizione:

La desmogleina 1, desmogleina 3, il BP 180 e il BP230, sono gli antigeni specifici degli autoanticorpi anti cute.
Gli anticorpi anti cute, sono ricercati per la diagnostica delle dermatosi bollose autoimmuni Pemfigo e Pemfigoide. La metodica utilizzata è l’immunofluorescenza indiretta e si evidenziano due quadri fluoroscopici: anti lamina basale, anti sostanza intercellulare. Nella dermatosi autoimmune Pemfigoide si evidenziano anticorpi anti lamina basale e l’antigene bersaglio è la BP180 localizzata tra derma ed epidermide. Questa patologia autoimmune cutanea può instaurarsi durante la gravidanza (Herpes Gestationis) e nel periodo post partum. Nella dermatosi autoimmune Pemfigo si evidenziano anticorpi anti sostanza intercellulare e gli antigeni bersaglio sono rappresentati dalle desmogleine 1 e 3 localizzate tra le giunzioni cellulari dell’epidermide.