nome analisi:
BI TEST (Screening biochimico nel I° trimestre di gravidanza)
metodo:
Immunometrico in chemioluminescenza
codice nazionale:
NC
digiuno:
SI da almeno 8 ore
prelievo:
Sangue 5 mL: Siero 500 µl
contenitore:
Provetta TR tappo rosso
stabilità:
A: 2-8°C : 4 giorni
A: -20°C: 3 mesi
unità di misura:
valori di riferimento:
tempi per refertazione:
4 giorni
note:

Valutazione  del rischio di anomalie cromosomiche fetali (21,18,13) Il prelievo va effettuato tra la decima e la tredicesima settimana

descrizione:

Consiste nel dosaggio  di PAPP-A ( proteina plasmatica A associata alla gravidanza) e FREE ß HCG (subunità ß libera della gonadotropina corionica umana).

Il bi-test  viene  eseguite durante il primo trimestre di gravidanza nell'ambito della valutazione globale del rischio di malformazioni fetali (trisomia 21 , 18,13) e in combinazione con altri parametri ( translucenza nucale, settimana di gravidanza, peso della madre, etnia) permette,  tramite un apposito software,  di elaborare un rischio  specfico  maggiore o minore di quello atteso in base alla sola eta' materna.