nome analisi:
Calprotectina (F)
metodo:
ELISA
codice nazionale:
NC
digiuno:
NO
prelievo:
Feci
contenitore:
Provetta: CF Contenitore feci
stabilità:
Conservare i campioni a -20°C dopo la raccolta e inviarli congelati in laboratorio.
NB: I campioni non devono superare mai la temperatura di 30°C
unità di misura:
µg/g
valori di riferimento:
Adulti fino a : 50.0
2-10 anni fino a : 90.0
< 2 anni fino a : 100.0
tempi per refertazione:
72h
note:

Per valori tra 50 e 300 mg/Kg (borderline) o superiori a 300 (significativamente elevati ), si consiglia di ripetere il test dopo 2 - 4 settimane escludendo l'uso di FANS e, se il risultato è confermato consultare un gastroenterologo.

descrizione:

La calprotectina è  un test non invasivo,obiettivo e affidabile per la diagnostica delle patologie gastrointestinali di origine infiammatoria  (IBD) La rilevazione nelle feci serve a distinguere le patologie infiammatorie  dalle cause funzionali. In seguito a  un  aumento del  valore  di Calprotectina in caso di patologie intestinali croniche infiammatorie (morbo di Crohn e colite ulcerosa), nonché di patologie tumorali, (adenoma o carcinoma del colon), è indicato eseguire un approfondimento endoscopico. Questo marcatore è idoneo per il monitoraggio terapeutico e per l'individuazione precoce di una recidiva  nella patologia intestinale cronico-infiammatoria.