nome analisi:
Acido Vanilmandelico (dU)
metodo:
HPLC
codice nazionale:
90035
digiuno:
NO
prelievo:
Urine: 24h
contenitore:
Contenitore CU24
stabilità:
a 2-8°C: 1 sett
unità di misura:
mg/24h
valori di riferimento:
1.8 – 8.8
tempi per refertazione:
4 gg
note:

Occorre la raccolta delle urine 24h.Vedere istruzioni nella sezione: Esami speciali

descrizione:

L'acido vanilmandelico è il metabolita terminale del catabolismo delle catecolamine (adrenalina, noradrenalina). Si forma per azione di due enzimi che degradano le catecolamine: la catecol-o-metil trasferasi (COMT) e la mono-amino-ossidasi (MAO). Il VMA viene rapidamente eliminato con le urine e la quantità escreta nelle 24 ore è utilizzata come marker dei tumori del tessuto cromaffine (feocromocitoma, neuroblastomi).

Indicazioni cliniche: Feocromocitoma, neuroblastoma, ganglioneuroma, tumore carcinoide (rari casi).