nome analisi:
Acido Valproico (S)
metodo:
Immunoenzimatica in fase omogenea.
codice nazionale:
90034
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 500 μl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 1 mese
a -20°C: 6 mesi
unità di misura:
mg/L
valori di riferimento:
in terapia: 50.0 - 120.0
tempi per refertazione:
48h
note:

Il prelievo va effettuato prima della dose successiva.

descrizione:

L'acido valproico (VPA) è un anticonvulsivante largamente utilizzato sia nella terapia delle diverse forme di epilessia sia in alcuni disturbi dell'umore (mania, disturbo bipolare). Il VPA agisce attraverso molteplici meccanismi, non del tutto chiariti, ma questa sua complessità è probabilmente alla base dell'ampio spettro d'azione.
Rapidamente assorbito nel tratto intestinale, si lega quasi completamente alle proteine plasmatiche.
Indicazioni cliniche: Monitoraggio della terapia.