nome analisi:
Urea (S)
metodo:
enzimatico
codice nazionale:
90441
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 300 µl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 3 gg
a -20°C: 6 mesi
unità di misura:
mg/dL
valori di riferimento:
10 - 50
tempi per refertazione:
In giornata
note:
descrizione:


L'urea è formata nel fegato  come prodotto terminale del metabolismo degli aminoacidi  provernienti dalle proteine e viene eliminata con le urine attraverso la filtrazione glomerulare
Un aumento dell'urea nel siero è causato da una diminuita funzionalità renale, a sua volta secondaria a ridotta perfusione sanguigna (insufficienza cardiaca congestizia, disidratazione massiva), a nefropatie acute o croniche, a ostruzioni post-renali o a dieta iperproteica. Un aumento dell'escrezione urinaria di urea è associato a diete iperproteiche, ipertiroidismo, post-operatorio.
Una diminuzione dell'urea nel siero e nelle urine può essere associata a diete ipoproteiche e ipercarboidratiche, grave insufficienza epatica, avvelenamenti. In gravidanza si osservano valori bassi .