nome analisi:
Test per intolleranze alimentari
metodo:
EIA
codice nazionale:
NC
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 500 µlt
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 2 gg
a -20°C: 2 mesi
unità di misura:
valori di riferimento:
Negativo
tempi per refertazione:
3 gg
note:
descrizione:

Il test per le tolleranze alimentari ("Food Intolerance Test", abbreviato F.I.T.) è una prova allergometrica che consente di individuare quali sono le proteine alimentari per le quali l'organismo ha reazioni avverse ricercando gli anticorpi circolanti di classe IgG diretti verso questi alimenti.

Il concetto alla base delle intolleranza è che l'organismo esposto per lunghi periodi a sostanze per le quali è intollerante ,subisce una specie di intossicazione, per cui eliminando qesti cibi dalla dieta si ha un miglioramento  della sintomatolgia. Si tratta di un situazione ben diversa dalla allergia alimentare: questa è una reazione acuta, spesso immediata,scatenata da quantita' anche molto piccole di allergene e sostenuta da anticorpi di tipo IgE.Viceversa  le reazioni  di intolleranza sono dose-dipendenti (proporzionali alla quantità di alimento introdotto); i sintomi sono legati all'accumulo di sostanze non tollerate dall'organismo e compaiono con un certo ritardo rispetto all'assunzione del cibo, per questo non è possibile collegare in modo automatico cause ed effetti.