nome analisi:
TPA (S)
metodo:
Chemioluminescenza
codice nazionale:
90564
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 500 µl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C:2 gg
a -20°C: 2 mesi
unità di misura:
U/L
valori di riferimento:
Normale fino a 75

tempi per refertazione:
4 gg
note:
descrizione:

Il TPA (Antigene Polipeptidico Tessutale) è una proteina dal peso molecolare di 43000 daltons appartenente alle citocheratine. Le citocheratine sono un gruppo di proteine che formano il citoscheletro cellulare.
Il TPA può presentare un incremento in quasi tutti i tumori solidi ed in particolare in tumori come il cancro della mammella, capo ,collo, ovaio, polmone, tumori dell'apparato digerente e delle vie urinarie. Il TPA è alquanto aspecifico e piu' che rappresentare un marcatore di una patologia tumorale è da considerare un indice di proliferazione cellulare. Il suo aumento infatti è correlato alla velocità di accrescimento tumorale e non alla dimensione della massa tumorale. Come tutti i markers tumorali,il TPA è utile nel follow-up di pazienti con tumori già accertati più che nella fase diagnostica. Un aumento del TPA può essere presente anche in malattie non neoplastiche quali la cirrosi epatica, le infezioni del tratto biliare, epatiti in genere, infezioni del tratto respiratorio.