nome analisi:
Proteine Totali (S)
metodo:
Biureto
codice nazionale:
90385
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 200 µl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 6 gg
a -20°C: 6 mesi
unità di misura:
g/dL
valori di riferimento:
6.40 – 8.10
tempi per refertazione:
In giornata
note:
descrizione:

Le proteine vengono sintetizzate principalmente nel fegato, nelle plasmacellule, nei linfonodi, nella milza e nel midollo osseo.
Le proteine totali sono la sommatoria di tutte le proteine  presenti nel sangue ed hanno pertanto uno scarso significato clinico; il dosaggio delle proteine totali plasmatiche è effettuato congiuntamente alla elettroforesi  per stimare la concentrazione delle singole frazioni  a partire dalle percentuali relative.
Nel corso di una malattia, sia la concentrazione di proteine totali che la percentuale delle singole frazioni possono differire notevolmente dai valori normali. Aumenti delle proteine totali si osservano  nelle ipergammaglobulinemie poli e monoclonali,nella disidratazione marcata, per eccessiva stasi venosa durante il prelievo di sangue.

Diminuzioni si osservano nella sindrome nefrotica, ustioni estese,nella gastrenteropatia protidodisperdente.