nome analisi:
Proteina C funzionale (P)
metodo:
Cromogenico
codice nazionale:
90722
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Plasma:200 µl
contenitore:
Provetta: TC tappo rosa
stabilità:
a 2-8°C: 8 ore
a -20°C: 6 mesi
unità di misura:
%
valori di riferimento:
Da 0 a 17 anni: 60 - 140
> di 17 anni: 65 - 150
tempi per refertazione:
48h
note:
descrizione:

La proteina C coagulativa,  coopera con la proteina S regolando la velocità di formazione dei trombi e limitandone l' estensione. La sua attivazione avviene in seguito al legame della  trombina  con la proteina trombomodulina.

 La proteina C attivata legandosi al suo cofattore proteina S accelera la degradazione dei fattori V e VIII che sono le sostanze che attivano la trombina stessa.

Anche la proteina C, come la S, può essere carente in modo  congenito o per ,iperconsumo, carenza di vitamina K, assunzione di estroprogestinici o alti livelli di estradiolo per induzione dell’ovulazione.

Le carenze congenite di proteina C possono essere da deficit di sintesi ( riduzione della massa ) o sintesi di  una proteina con ridotta attività biologica ( riduzione della funzione) per  incapacità di legarsi alla proteina S o per ridotta capacità di degradazione dei fattori V e VIII.