nome analisi:
Lp (a) (S)
metodo:
turbidimetrico
codice nazionale:
90303
digiuno:
Almeno 12h
prelievo:
Sangue:5 mL Siero: 200 µl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 12 h
a -20°C: 1 mese
unità di misura:
mg/dL
valori di riferimento:
Fino a 30
tempi per refertazione:
note:
descrizione:

La lipoproteina (a) è una particella simile alle lipoproteine a bassa densità (LDL), sintetizzata dal fegato, è formata da  una molecola di apolipoproteina B100 (apo B100) legata covalentemente con una glicoproteina (a).  Il ruolo fisiologico e gli effetti della lipoproteina (a) non sono ancora stati del tutto chiariti, ma, in vitro, è stato osservato che Lp(a) è in grado di oltrepassare l'intima arteriosa  e, negli studi compiuti su animali, è stata riportata la capacità di Lp(a) di promuovere trombosi, infiammazione e formazione di cellule schiumose (foam cells).
Nonostante i numerosi studi epidemiologici degli ultimi anni, l'associazione tra concentrazione ematica di Lp(a) e rischio cardiovascolare rimane modesta.