nome analisi:
IgE
metodo:
Chemioluminescenza
codice nazionale:
90683
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5mL Siero: 300 µl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 3 gg
a -20°C: 6 mesi
unità di misura:
KU/L
valori di riferimento:
Adulti: fino a 87
Fino a 2 anni: fino a 120
tempi per refertazione:
24h
note:
 
descrizione:

Le immunoglobuline IgE sono coinvolte nelle fasi iniziali delle reazioni allergiche; prodotte prevalentemente a livello delle membrane mucose respiratorie ed intestinali, le IgE si legano con una  estremità (Fab) agli antigeni verso cui sono specificamente dirette e con l'altra  (Fc) ai basofili o ai loro equivalenti tissutali, i mastociti, che liberano a loro volta le sostanze responsabili ( principalmente istamina) della reazione allergica
Le IgE totali sono elevate non solo  nelle allergie, ma anche nelle parassitosi intestinali; i mielomi secernenti IgE sono rari. Le IgE non attraversano la placenta.