nome analisi:
HGH basale (S)
metodo:
Immunometrico in chemioluminescenza
codice nazionale:
90351
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 200 µl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C:3 gg
a -20°C: 3 mesi
unità di misura:
µg/L
valori di riferimento:
Fino a 10,0
tempi per refertazione:
48 h
note:
descrizione:

Il GH è un ormone dell'ipofisi anteriore la cui produzione è sotto controllo ipotalamico, essendo stimolata dal SRF (somatotropin releasing factor) ed inibita dal SIF (somatotropin inhibiting factor). Il GH stimola la sintesi proteica favorendo l'assorbimento cellulare degli aminoacidi e la loro incorporazione nelle proteine e quindi l'accrescimento corporeo. Il GH esplica le sue azioni attraverso peptidi denominati complessivamente somatomedine, prodotte dal fegato per influenza del GH stesso. Alcune somatomedine (IGF-I e IGF-II) esplicano un'azione insulino simile. il deficit di GH è associato a bassa statura mentre un eccesso dovuto ad adenoma pituitario secernente GH nell'adulto provoca l'acromegalia