nome analisi:
ACTH (P)
metodo:
Chemioluminescenza
codice nazionale:
90152
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5mL Plasma:500µl
contenitore:
Provetta TV Tappo viola
stabilità:
a 2-8°C: 14h
a -20°C: 15 gg
unità di misura:
ng/L
valori di riferimento:
8.0 – 65.0
tempi per refertazione:
24h
note:
descrizione:

L'ormone adrenocorticotropo (ACTH) è un ormone polipeptidico di 39 amminoacidi prodotto dall'ipofisi anteriore .

L'ACTH stimola la corteccia surrenale a produrre cortisolo e in parte ha effetto anche sulla produzione dell'aldosterone e degli ormoni androgeni surrenalici. Per mantenere l'equilibrio fisiologico , un aumento del cortisolo rilasciato in circolo dal surrene esercita a ritroso una regolazione negativa  sull'ACTH ( feedback negativo).
Indicazioni cliniche: Valori elevati si riscontrano nella malattia di Cushing, nella produzione ectopica di ACTH  , nel morbo di Addison, insufficienza surrenalica secondaria, stress.
Valori bassi si riscontrano nella Sindrome di Cushing, tumore del surrene e nell'ipopituitarismo.