nome analisi:
Estrone (S)
metodo:
EIA
codice nazionale:
90195
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 mL Siero: 500 μl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 3 gg
a -20°C: 3 mesi
unità di misura:
ng/L
valori di riferimento:
uomini: 10 60
fase follic.: 20 120
fase lutein.: 50 200
metà ciclo: 60 230
menopausa: 10 60
tempi per refertazione:
4 gg
note:

Riferire il giorno del ciclo o se si è in gravidanza

descrizione:

L'estrone è il secondo per attività (dopo l'Estradiolo E2)) tra gli estrogeni endogeni; prodotto nell'ovaio (e, in misura molto minore, nel surrene) a partire dall'androstenedione in risposta alle gonadotropine ipofisarie, l'Estrone viene trasportato in circolo legato alle proteine  e catabolizzato a livello epatico.
L'estrone contribuisce alla maturazione ed al trofismo dei caratteri sessuali femminili a partire dalla pubertà; l'estrone è il principale estrogeno circolante dopo la menopausa.
INDICAZIONI CLINICHE: Amenorrea, Disturbi del ciclo mestruale