nome analisi:
Emoglobine Anomale (Sg)
metodo:
HPLC
codice nazionale:
90665
digiuno:
NO
prelievo:
Sangue: 3 mL
contenitore:
Provetta: TV tappo viola
stabilità:
a 2-8°C: 24 h
unità di misura:
valori di riferimento:
Assenti
tempi per refertazione:
24h
note:
descrizione:

 Le Emoglobine anomale sono varianti della Hb normale in cui una mutazione puntiforme del DNA ha provocato la sostituzione di un aminoacido . Cio' puo' causare una variazione della carica elettrica che ne altera la mobilita' elettoforetica o cromatografica o la solubilta'  permettendone la identificazione. Esistono centinaia di varianti emoglobiniche descritte in letteratura ; alcune molto rare , altre frequenti come la HbS in cui la sostituzione di un acido glutammico con una  valina  provoca una ridotta solubilita' in presenza di basse tensioni di ossigeno dando origine al quadro clinico della anemia  a cellule falciformi o drepanocitosi.