nome analisi:
DHEA libero (S)
metodo:
EIA
codice nazionale:
90171
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 ml Siero: 500 μl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 2 gg
a -20°C: 2 mesi
unità di misura:
μg/L
valori di riferimento:
Uomini : 1.50 - 12.50
Donne : 1.00 - 10.50
Menopausa : 0.70 - 3.10
Bambini fino a : 2.50
tempi per refertazione:
4 gg
note:
descrizione:

Il DHEA ( Deidroepiandrosterone  libero)  deriva quasi esclusivamente dalla zona reticolare della corteccia surrenale; può essere prodotto anche dai testicoli ma non dalle ovaie. La  sua concentrazione sierica   è 1000 volte inferiore a quella del DHEA-S e, rispetto a quest'ultimo, presenta marcate variazioni circadiane. Debolmente androgenico, il DHEA viene metabolizzato, a livello dei tessuti periferici, principalmente a testosterone e diidrotestosterone. I livelli sierici di DHEA aumentano progressivamente durante l'infanzia e l'adolescenza, aumentano rapidamente dopo la pubertà e raggiungono il picco a circa 20 anni per poi diminuire progressivamente.