nome analisi:
Creatinina (S)
metodo:
metodo enzimatico
codice nazionale:
90163
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue: 5 ml Siero: 100 μlt
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 6 gg
a -20°C: 6 mesi
unità di misura:
mg/dL
valori di riferimento:
Uomini 0.20 1.20
Donne 0.20 1.10
tempi per refertazione:
In giornata
note:
descrizione:

 La creatinina proviene dalla creatina prodotta nei muscoli ed è un test di base, utile  nel caso si sospetti la presenza di un quadro clinico di compromissione della funzione renale. Essendo infatti questo elemento ,biologicamente inattivo, eliminato  interamente ed esclusivamente dai reni, viene assunto come indice di funzionalità renale.
Aumento dei valori di creatinina sierica si possono avere in caso di insufficienza renale, infezioni batteriche dei reni (pielonefriti), danno dei vasi ematici  renali (glomerulonefriti) necrosi tubulare acuta ( causata ad es. da tossine o farmaci), calcolosi renale, ipertrofia della prostata o altre cause di ostruzione delle vie urinarie; ridotto apporto di sangue ai reni in corso di shock o disidratazione, danno muscolare esteso 
Bassi livelli di creatinina nel sangue non sono frequenti e non hanno particolare significato patologico . Si osservano principalmente in gravidanza e nei casi di riduzione della massa muscolare.