nome analisi:
Complemento C3 (S)
metodo:
Turbidimetrico
codice nazionale:
90602
digiuno:
Almeno 6h
prelievo:
Sangue 5 ml Siero:100 μl
contenitore:
Provetta: TR tappo rosso
stabilità:
a 2-8°C: 2 gg
a -20°C: 2 mesi
unità di misura:
mg/dL
valori di riferimento:
75 - 150
tempi per refertazione:
In giornata
note:
descrizione:

Il Complemento comprende un complesso gruppo di proteine del siero in grado di mediare diverse reazioni immuni, quali la lisi cellulare, la neutralizzazione di tossine batteriche, la chemiotassi, l'anafilassi, l'opsonizzazione, la clearance degli immunocomplessi. L'attivazione del sistema del complemento, insieme con gli anticorpi, rappresenta l'elemento essenziale dei meccanismi di difesa  contro gli agenti infettivi.

Il Complemento comprende due frazioni principali, la frazione C3 e C4. E' riscontrabile un aumento nelle malattie autoimmuni e nelle infiammazioni ed infezioni croniche. E' diminuito nelle epatopatie (epatiti acute e croniche), nefropatie (insufficienza renale), enteropatie protidodisperdenti (coliti), ustioni, collagenopatie, anemia emolitica autoimmune idiopatica.