nome analisi:
Cocaina (U)
metodo:
Immunometrico
codice nazionale:
90183
digiuno:
NO
prelievo:
Urine fresche
contenitore:
Provetta: CU
stabilità:
a 2-8°C: 6 gg
a -20°C: 6 mesi
unità di misura:
µg/L
valori di riferimento:
Assenti
Cutoff = 300 µg/L
tempi per refertazione:
In giornata
note:
descrizione:

L’assorbimento della cocaina varia al variare della via di assunzione. E’ immediato nel caso della via endovenosa, molto rapido (pochi secondi) quando viene fumata, rapido (alcuni minuti) nel caso dell’inalazione, più lento nell’ingestione.
La cocaina viene metabolizzata nel plasma e nel fegato da alcuni enzimi, le esterasi, che trasformano la cocaina per idrolisi, nel suo principale metabolita, la benzoilecgonina (BE) e in altri metaboliti minoritari quali l’ecgonina metil estere (EME) e l’ecgonina. La benzoilecognina è un metabolita inattivo, si ritrova nelle urine umane e costituisce il 32-49% del metabolismo della cocaina.  La benzoilecgonina, per esempio, è dosabile a partire da 4 ore dall’assunzione della cocaina rimanendo rilevabile nelle urine fino ad otto giorni.